Reiki

 

reiki

 

Reiki

Reiki é un’antica Arte di riequilibrio energetico naturale, dolce e adatta a tutti, oltre che un percorso evolutivo personale che porta alla riconnessione con il nostro vero Sé, riscoperta in Giappone (intorno al 1920), da Mikao Usui dopo un intensa esperienza meditativa e di illuminazione.

Il termine Reiki significa Energia Vitale Universale e nasce dall’unione di due concetti:

Rei: Spirito, Coscienza, Intelligenza Universale, Principio Organizzatore dell’Universo

Ki :Energia vitale che scorre in ogni organismo vivente ed è governata dal Rei

Reiki utilizza proprio l’Energia Vitale Universale che costituisce il “mattone” fondamentale di ogni forma di Vita esistente e opera per armonizzare e mettere in sintonia, elevandone così la frequenza vibrazionale, l’energia individuale con l’Energia Universale.

L’Energia Vitale Universale è un’energia ad alta frequenza, un’energia intelligente di “matrice non dualistica”, che sa esattamente dove e come operare agendo sempre in sintonia con l’ordine divino naturale, quindi per il massimo beneficio della persona e per il suo percorso di Vita. Quando si parla di “guarigione” nel Reiki si fa sempre riferimento  alla guarigione spirituale, ossia all’integrazione a livello di coscienza di determinati contenuti o “lezioni” che ci consentono di fare, prima di tutto, un salto evolutivo animico. Quando ciò avviene può seguire anche una guarigione fisica.  Mikao Usui definiva la guarigione  del corpo “un benefico effetto collaterale” di una più grande guarigione, quella dell’Anima.

 

Energia Vitale che scorre

reikiL’ armonizzazione tra l’energia individuale  e l’Energia Universale avviene mediante l’utilizzo consapevole  di una facoltà insita in ognuno di noi: poter riequilibrare noi stessi e gli altri attraverso il tocco delle mani.

Durante un riequilibrio Reiki L'Energia Vitale Universale viene canalizzata attraverso le mani dell’operatore per fluire spontaneamente e sapientemente, in quanto Energia intelligente, nel corpo del ricevente attraverso tutti  i suoi canali energetici. L’energia impiegata, a differenza di altri tecniche, non è quindi l’energia personale dell’operatore ma viene da lui canalizzata, consapevolmente, direttamente dalla Fonte Primaria Universale e  inesauribile.

Operatore e ricevente sono entrambi immersi in un fluire di Energia rigenerata in grado di sciogliere i blocchi e sostenere il corpo nel proprio naturale processo di riparazione e rigenerazione, al fine di ripristinare quello che è il suo corretto modo di essere e di funzionare, la sua condizione naturale di equilibrio secondo il modello originario creato dalle leggi della Vita. Nel contempo anche la sfera mentale ed emotiva risulteranno immediatamente più rilassate, lucide, calme e centrate.                                                                    

Tra gli effetti che si manifestano con un riequilibrio Reiki abbiamo:  

  • rilassamento e allentamento dello stress
  • recupero delle energie psicofisiche
  • mente più chiara, tranquilla e riequilibrio emozionale
  • rafforzamento dei sistemi di difesa e auto-riparazione dell'organismo
  • più vitalità nei processi biologici
  • una migliore condizione di equilibrio e di benessere
  • assenza di controindicazioni

 

Come praticare Reiki

Esistono tre diversi livelli che possono essere raggiunti dai praticanti di Reiki, incentrati sul processo di armonizzazione dell’energia, combinato con l’istruzione e la pratica.

Attraverso il seminario di formazione al I livello, tenuto da un Reiki Master, in seguito ad una cerimonia di armonizzazione, è possibile comprendere come connettersi ed utilizzare consapevolmente l’energia Reiki e apprenderne i principi e le tecniche di base, per poterlo così già praticare trattando se stessi e gli altri, oltre che animali, piante, cristalli e minerali, alimenti, medicinali, situazioni…

I livelli successivi, II e III, consentono di acquisire una più profonda conoscenza e consapevolezza della pratica Reiki oltre che di sé stessi.

La pratica Reiki, infatti, non prescinde da un percorso evolutivo personale. Un costante impegno e lavoro  su di sè per individuare e correggere schemi mentali e abitudini di vita non equilibrate, per recuperare un modello esistenziale più in linea con i ritmi e le energie della Natura permette all’Energia Vitale di fluire liberamente producendo effetti benefici sull’intero organismo, fisico ed energetico.

Permettiamo all’Energia Vitale di fluire nel nostro corpo e nella nostra Vita!