Sessioni

 

Le Costellazioni si svolgono con un gruppo di partecipanti seduti in cerchio, guidati da un "mediatore".
Chi desidera lavorare diventa il protagonista della costellazione e, dopo un breve approfondimento, mette in scena i rappresentanti del proprio sistema familiare, scegliendoli fra i presenti.
 
Il conduttore osserva e percepisce quanto viene rappresentato in scena per portare alla luce ciò che riflette o provoca una disarmonia, un disagio. Quindi ricerca una possibile immagine rappresentativa che favorisca l'equilibrio e l'armonia dell'individuo e dell'intero sistema.
 
Quando qualcosa si è messo in ordine, si prova una sensazione di sollievo e di pace.
Improvvisamente ci si sente sollevati.
Gli ordini si scoprono non si inventano.
Io li trovo mettendo in scena la famiglia.
                                      Bert Hellinger