Shiatsu & Moxa

shiatsu

 

DOLCI PRESSIONI D’ORIENTE

È nata alcune migliaia di anni fa, in oriente, questa tecnica di massaggio basata sulla filosofia della medicina tradizionale cinese e ancora oggi utilizzata per ripristinare l’equilibrio energetico compromesso. È infatti opinione di questa filosofia, che il disequilibrio energetico sia causa di malattia.

IL TRATTAMENTO SHIATSU

Le caratteristiche del trattamento consistono prevalentemente nel fare delle pressioni coi palmi delle mani e coi pollici, sui punti e i meridiani di agopuntura, stimolando così il flusso energetico degli organi e del Sistema Nervoso Autonomo, in tutto il corpo. Fanno parte del trattamento anche i vari stiramenti, e manipolazioni e il rilassamento finale.

LA PERSONA NEL SUO COMPLESSO

Come in tutta la medicina orientale, anche nel caso dello SHIATSU l’operatore nell’effettuare il trattamento parte dal presupposto che ogni persona é diversa dall’altra e considera pertanto uniformare il metodo d’azione.

In altre parole non esiste un trattamento standard per il mal di testa, uno per il mal di schiena o per l’ansia e così via.
Esistono piuttosto trattamenti mirati a “quello” specifico problema che in “quella” specifica persona si manifesta in un certo modo.

Lo SHIATSU, riguarda sempre tutto il corpo: anche in presenza di disturbo specifico, la persona viene trattata nella sua complessità.
Così il trattamento viene “costruito” considerando lo stato energetico complessivo della persona e delle condizioni di salute.

Il trattamento SHIATSU viene eseguito a terra, comodamente vestiti (tuta leggera) ed ha la durata di cinquanta minuti circa, più eventuale colloquio.

INDICAZIONI

Il trattamento SHIATSU è efficace per problemi quali:
la stitichezza, cattiva digestione, ansia, depressione, stress, insonnia, mal di schiena, cervicale, disturbi mestruali, impotenza, disturbi articolari, ecc.

 

LA MOXA

Durante il trattamento SHIATSU può rendersi necessario l’utilizzo e l’integrazione della MOXA:
trattasi di un sigaro di erbe medicali, principalmente “artemisia”, che viene usato in Medicina tradizionale Cinese per scaldare i punti di agopuntura in presenza di particolari
problemi come: tosse, asma, sinusite, edemi, collasso, problemi ginecologici, ma in special modo per alleviare il dolore nelle artrosi, torcicollo e problemi di raffreddamento.