Bagno di suoni

Il Gong è uno strumento antichissimo che produce un suono che è anche voce e musica. Gli incontri accompagnati dal suono del Gong portano a raggiungere un profondo rilassamento che agisce sulla liberazione dalle tensioni, sia fisiche che emotive.

Lasciare che le sue vibrazioni fluiscano attraverso i sensi porta forza, pace e armonizzazione.

Quando il corpo umano viene a contatto diretto con la vibrazione dei suoni, grazie all’alto contenuto dell’elemento acqua, l’intero organismo viene massaggiato in profondità. I suoni permettono di creare una perfetta armonia tra parte sinistra e destra del nostro cervello, hanno influenza sulla muscolatura, oltre che sul sistema nervoso. Queste frequenze aiutano a scogliere i blocchi energetici e fisici del nostro corpo riarmonizzandolo.

Con Elena Bianchini Gong Master

Venire con abbigliamento comodo

 

Cos’è un BAGNO DI SUONI?

gong e bagno di suoni

E’ un concerto meditativo e il suo nome deriva dal fatto che, la persona che riceve questo trattamento direi unico nel suo genere, è immersa totalmente in queste cascate di sonorità vibranti, emesse da strumenti ancestrali e sacri, non convenzionali.
In un ambiente confortevole ed energeticamente pulito, silenzioso e accogliente, ci si stende su di un comodo materassino, in una posizione che facilita il completo rilassamento del corpo e della mente; solo a quel punto inizia la danza di suoni prodotti da: Gong, Monocorda Armonico, Canto Armonico, Campane Tibetane, Arpa Angelica, Cimbali, Shruti Box, Kalimbe, Sonagli e semi, Conchiglie, Koshi, Tamburi Armonici, Tamburo Oceanico.

 

Cosa ti consiglio di portare

Un comodo materassino, coperta morbida e calda, cuscino (se preferisci anche un altro da mettere sotto le ginocchia), un oggetto a te caro e bottiglietta d’acqua.
Per il materassino, coperta e cuscini, chiedere prima alla struttura che ospita se già li forniscono per l’occasione, in tanti spazi sono già presenti.

 

Quali sono gli effetti dei suoni sul corpo e sulla nostra parte energetica e spirituale?

L’ascolto di questi particolari suoni vibranti e armonici, stimola un processo di armonizzazione e riequilibrio su tutti i nostri corpi energetici e fisici, e grazie alla Legge di Risonanza richiamiamo a noi  vibrazioni che ci occorrono al momento, nel qui e ora…
Veniamo toccati nella parte che decidiamo coinvolgere, da quella più materiale, a quella spirituale o emozionale.
Il mio motto è “Ascolta nella presenza il Presente! ”

 

gongL’aspetto interessante che ho riscontrato negli anni è che in una stanza, con diverse persone presenti, lo stesso suono richiama sensazioni differenti l’uno dall’altro, perché ognuno di noi vibra alla sua frequenza e ha alle spalle un suo vissuto che lo caratterizza nella sua unicità.
Uno degli aspetti che più mi affascina di questa esperienza, è la bellezza di scoprire la propria Essenza, in un mondo che invece ci vorrebbe tutti uguali.
Alcuni dei tanti effetti – benefici  evidenziati da condivisioni delle persone, che sono state toccate da questi suoni sono:

  • Rilascio di blocchi e tensioni del corpo.
  • Stimolazione dell’energia vitale e avere la possibilità di sentirla  scorrere nel proprio Essere
  • Espansione, senso di Forza e Amore
  • Rilassamento immediato
  • Armonia, Gioia, un senso di pace
  • Contatto con se stessi attraverso visualizzazioni di immagini, colori etc..
  • Imparare l’arte dell’affidarsi, sentirsi più sicuri e determinati.
  • Liberazione, Leggerezza, Fluttuare nell’energia del Cielo o Radicarsi nell’energia di Madre Terra
  • Sblocchi di respiro
  • Sensazione di purificazione

E tanti altri…vieni a scoprire le tue sensazioni!