Massaggio Neonatale e Yoga Post Partum

yoga

Alla riscoperta della forza creatrice

In controtendenza a un mondo che spesso vuole le future mamme passive, fragili ed intimorite, un percorso alla riscoperta della forza creatrice della quale la natura ci ha generosamente dotato.

L'insegnante di Yoga Paola Sai e l'ostetrica Elisa Goffredi accompagnano le mamme/coppie in un percorso in cui il (corpo sensibile) in questo momento speciale sarà il protagonista. Lui sà, ha un' intelligenza propria e competenze specifiche per innescare i perfetti meccanismi che regolano gravidanza parto e dopo parto, per questo richiede attenzione ed ascolto.

Attraverso il lavoro corporeo ispirato allo yoga e alle tecniche di utilizzo della voce le mamme riscopriranno il potenziale di energia e forza che la natura mette a disposizione per assecondare gli adattamenti del corpo in gravidanza,Travaglio e parto.

 

Otto incontri di consapevolezza corporea attraverso la pratica dello yoga, integrati dal contributo dell'ostetrica sugli argomenti di principale interesse:

Viaggio attraverso i sensi del bambino: il bambino ha da subito una sua capacità, delle potenzialità, ogni aiuto o supporto deve andare nel senso della fiducia e della stimolazione. Il corpo della mamma è il primo pianeta che il bambino esplorerà, attraverso di lui conoscerà le voci e i sapori del mondo, attraverso di lui conoscerà il papà.
La mamma sà partorire, il bambino sà nascere: alla scoperta dei meccanismi innati che mamma e bambino possiedono, il corpo come guida durante il travaglio e parto.
Il Dolore: la società odierna tratta il dolore del parto come un nemico, ma se fosse nostro alleato? Perchè il parto è doloroso? La specificità del dolore del parto, l'analgesia peridurale e naturale.
La voce nel parto: potente strumento di sostegno alla gravidanza e al parto, un modo gentile e amorevole per accogliere la nuova vita. Utile come base per ricordare il proprio sapere di arrendersi al processo della nascita.
Non solo Latte: l'allattamento non solo come nutrimento primario ma come base nella costruzione del legame e tramite relazionale.

 

Dopo il parto il percorso continua!

Tempo per noi, tempo per me.

Come durante la gravidanza lo stato di benessere materno è inscindibile dal benessere del bambino proponiamo la continuità relazionale attraverso la comunicazione non verbale del massaggio neonatale.

Nello stesso spazio la madre é invitata a riprendere contatto col proprio corpo attraverso la pratica dello yoga volta a compensare le trasformazioni che gravidanza parto e allattamento comportano risvegliando la propria identità di Donna.

La condivisione del lavoro corporeo permette fin da subito al bambino di interiorizzare l'importanza della cura di sé.

 

Paola Sai è insegnante di Yoga

Elisa Goffredi è ostetrica riflessologa libera professionista

 

 

Qui puoi scaricare::